lunedì, 21 Settembre 2020

Tag: efsa

Api, la Commissione Ue verso un abbassamento delle tutele degli impollinatori

La scorsa settimana si è tenuta a Bruxelles una riunione permanente del comitato sui prodotti fitofarmaceutici nel corso della quale l'Efsa ha proposto agli Stati membri quattro opzioni per decidere sul futuro del Bee Guidance Document. Purtroppo tutte non tutelano efficacemente gli impollinatori dai danni dei pesticidi. Una, addirittura, è stata "approvata" anche da Sygenta
glifosato

Glifosato, per Aiab il risarcimento di Bayer è ammissione di colpa

"Il risarcimento patteggiato da Bayer ha patteggiato per oltre 10 milioni di dollari è praticamente un’ammissione di colpa". A dirlo è l'Associazione italiana agricoltura biologica. La cifra è stata stabilita per chiudere i quasi centomila contenziosi legali aperti da operatori, che utilizzando per anni il Roundup, diserbante a base di Glifosato, hanno contratto il cancro. Restano aperte però altre venticinquemila cause di chi ha rifiutato il patteggiamento.

Fino a 9 pesticidi nelle fragole ma per Efsa non è...

Nel numero in edicola i risultati del nostro test sul frutto più buono e contaminato da fitofarmaci. L'Autorità europea per la sicurezza alimentare sostiene però chel'effetto cocktail da multiresiduo non ha effetti sulla salute dei consuamtori. Il parere di Patrizia Gentilini

Dopo 14 anni qualche sicurezza e ancora dubbi sulla ocratossina

Dopo 14 anni Efsa ha aggiornato il suo parere sui pericoli dall’Ocratossina A, una delle più note e pericolose micotossine, che si può ritrovare in cereali, vino, caffè, birra, spezie. Tranquillizzanti i limiti di sicurezza per la sua genotossicità, qualche incertezza in più sugli effetti tumorali

Ortofrutta e pesticidi, i più contaminati in Europa sono banane, uva...

Rapporto Efsa sui controlli 2018: in media solo l'1,42% dei campioni analizzati superava i limiti di legge. Ma i dati disaggretati dicono molto di più: nel 79% dell'uva analizzata sono stati trovati residui e nel 2,70% le concentrazioni superavano le soglie consentite. Nei peperoni il 2,44%. Tutti i dati

Efsa: Non c’è alcuna evidenza che il cibo sia fonte di...

L'autorità europea per la sicurezza alimentare: ""Le esperienze fatte con precedenti focolai epidemici riconducibili ai coronavirus, come il coronavirus della Sars e il coronavirus della Mers, evidenziano che non si è verificata trasmissione tramite il consumo di cibi. Al momento non ci sono prove che il coronavirus sia diverso in nessun modo".

Efsa: le gabbie dei conigli da allevamento devono essere allargate

Il benessere dei conigli adulti risulta inferiore nelle gabbie convenzionali rispetto agli altri cinque sistemi e quello dei conigli non svezzati è più basso nei sistemi esterni. La maggior parte degli allevamenti si trovano in Spagna, Francia e Italia, che producono oltre l'80% delle carni cunicole dell'Unione.

Infezioni alimentari, 1 su 3 è dovuta alla salmonella

A dirlo il rapporto dell'Efsa che punta il dito soprattutto sulle uova. A far paura sono anche la listeriosi e il virus del Nilo Occidentale: in questo ultimo caso il principale stato a segnalare casi, nel 2018, è stato l'Italia

Biossido di titanio, pressing delle associazioni sull’Ue: adotti il principio di...

Otto organizzazioni scrivono al neo Commissario per la salute e la sicurezza alimentare: la salute dei cittadini deve essere la priorità del nuovo esecutivo europeo motivo per il quale l'esecutivo dovrebbe prediligere il principio di precauzione e seguire l'esempio francese, ovvero mettere a bando l'additivo alimentare su cui gravano sospetti di cancerogenicità

Pesticidi, la Spagna prova a salvare il clorpirifos

Il voto finale sull'autorizzazione del pesticida è previsto per dicembre: se Efsa e Commissione europea hanno dichiarato pubblicamente che sono contrari ad un suo rinnovo non è scontato che alla fine prevalga il voto contrario

Générations Futures: “L’Ue sottostima la tossicità dei pesticidi”

In una ricerca pubblicata oggi, la ong francese dimostra come il processo di ri-valutazione dei pesticidi sia "obsoleto e incompleto" in quanto non c'è nessun tipo di controllo sulla quantità di studi che vengono presentati dalle aziende nelle domande che, in media, sono molto meno di quelli disponibili
suini benessere animale

L’allerta Ue: la peste suina africana può decimare gli allevamenti europei

Gli stati membri dell'UE dovrebbero applicare rigide misure di biosicurezza per combattere la peste suina africana (ASF), una malattia mortale suina che ha iniziato a diffondersi in Asia e in Europa orientale, ma che è arrivata anche in Belgio